Cultura
Quando Izhar Cohen da Tel Aviv trionfò all’Eurovision Song Contest a suon di disco music. Era il 1978…

Una vittoria in mondovisione nel segno della disco-music e della Febbre del sabato sera. Con un look tra Bee Gees e Abba…

Sono passati 42 anni dal quel 22 aprile del 1978 quando Izhar Cohen and The Alphabeta da Tel Aviv trionfarono all’Eurovison Song Contest in quel di Parigi. La sorprendente vittoria arrivò con una canzone d’amore cantata in ebraico su cui nessuno aveva puntato per la vittoria finale.

In quella edizione l’Italia era rappresentata dai Ricchi e Poveri con il brano Questo amore che si piazzò al dodicesimo posto. La canzone con cui Izhar Cohen e The Alphabeta si aggiudicarono la vittoria finale era A-Ba-Ni-Bi che durante la diretta televisiva venne erroneamente indicata nei sottotitoli come Ah-Bah-Nee-Bee. Insieme a Cohen una band, gli Alphabeta, ovvero Reuven Erez, Lisa Gold-Rubin, Nehama Shutan, Ester Tzuberi, e Itzhak Okev.

Cohen e il gruppo si presentarono con un look a metà strada tra gli Abba e i Bee Gees e con un brano in pieno stile disco music al tempo della Febbre del Sabato Sera, con tanto di ritmica in quattro quarti, chitarre funky, archi e fiati a volontà.   Quando fu chiara la vittoria di Cohen con gli Alphabeta, le emittenti di molti paesi arabi bloccarono immediatamente  il collegamento in diretta. La televisione giordana annunciò addirittura che il vincitore era Jean Vallée, classificatosi in realtà secondo.

 

 

Gianni Poglio

Giornalista, autore, critico musicale. Dopo numerose esperienze radiofoniche e televisive, ha fatto parte della redazione del mensile Tutto Musica e del settimanale Panorama (Mondadori). Conduttore dii talk show per Panorama d’Italia Tour, con interviste “live” ai protagonisti della musica italiana e di dibattiti tra scienza ed intrattenimento nell’ambito di Focus Live, ha pubblicato per Electa Mondadori il libro “Ferdinando Arno Entrainment”


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *