L'agenda di Joi
  • Cultura
    Le iscrizioni e i graffiti di Gerusalemme
    Come cartoline giunte a noi da un lontano passato le iscrizioni ci portano il saluto di chi arrivando a Gerusalemme ha lasciato un segno e, molto probabilmente, ha permesso a Gerusalemme di lasciare un segno dentro di sé.
  • Cultura
    Israele dopo il voto: la rotta del governo che verrà
    Il parlamento della venticinquesima legislatura, molto probabilmente, contrapporrà le sue prerogative a quelle della Corte suprema israeliana, cercando di limitare i poteri di equilibrio e garanzia esercitati da quest’ultima. Per poi intervenire sulle nomine dei giudici...
  • Cultura
    Magia e inquietudini: il voto in Israele
    Ancora una volta, come negli anni trascorsi, le elezioni del 1° novembre si sono rivelate essere un referendum pro o contro Benjamin Netanyahu. Che con buone probabilità formerà un governo alleandosi con la destra radicale
  • Hebraica Nizozot/Scintille
    Abraham Joshua Heschel: la via aggadica alla verità
    Come filosofo del giudaismo volle mediare i grandi modelli ebraici della tradizione chassidica ma anche i valori della scholarship e della prassi halakhica in un linguaggio che facesse riappassionare il mondo ebraico alle "verità" del giudaismo