Joi with
Aiutare la cittadinanza. Un progetto condiviso dalla Comunità Ebraica di Milano

Cercasi volontari in aiuto agli over 65 con animali domestici

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera dall’Assessorato Giovani della Comunità Ebraica di Milano

EMERGENZA COVID-PROPOSTA PER I GIOVANI
Cari Tutti,
come assessore ai giovani della comunità di Milano sono stata contattata da una associazione che si chiama Energie Sociali Jesurum per partecipare ad un progetto per fornire assistenza in relazione all’emergenza Covid.
L’associazione opera da anni sul territorio milanese con iniziative volte ad occuparsi, in collaborazione con il Comune di Milano, delle persone più deboli. Per maggiori info https://www.jesurumlab.com/chi-siamo1-c1flc
Come sapete, in questa situazione di emergenza le persone over 65 sono quelle più a rischio e quindi tutte le autorità nazionali hanno raccomandato a questa categoria di non uscire di casa.
L’associazione Energie Sociali Jesurum ha già organizzato un servizio, in collaborazione con Conad e Lloyd’s farmacie, per portare farmaci e spesa a domicilio agli over 65.
Quello che stanno cercando di fare ora è fornire aiuto agli over 65 con animali domestici (cioè comprare cibo/sabbia e portare gli animali a fare la passeggiata).
Il progetto prevede:
1. Volontari che effettuino telefonate agli over 65 inclusi in un database che sarà fornito da Energie Sociali Jesurum e 2. Volontari che materialmente vadano nei negozi per animali e che possano eventualmente portare a passeggio gli animali.
I volontari di cui al punto 1 opereranno ciascuno da casa propria e ad essi saranno forniti dei cellulari per effettuare le telefonate per un paio di ore al giorno (quindi assolutamente compatibile con la scuola online).
In ciascuna telefonata chiederanno alla persona se ha qualche esigenza legata all’animale che ha in casa (cibo, sabbietta, dogsitting) e registrerà le risposte in una piattaforma che è stata creata appositamente, indicando esigenza, indirizzo, eventuali orari ecc.
Nel caso in cui la persona lamentasse anche ulteriori esigenza (cibo per umani/farmaci) il volontario registrerà anche tale informazione nella piattaforma, permettendo così che queste ulteriori esigenze siano indirizzata ai servizi competenti organizzati dal comune di Milano.
In questo modo quindi il servizio che si rende è doppio: sia assistenza su temi legati agli animali (che a Milano molte persone hanno), sia eventuale registrazione e corretto smistamento di ulteriori bisogni.
Per fare le attività di cui al punto 1 (quindi solo telefonate) cerchiamo ragazzi dai 16 in su!!! Stiamo valutando con i nostri movimenti giovanili se vogliano prendere parte al progetto, ma chiunque altro voglia prendervi parte è benvenuto!!!
Come assessore ai giovani della nostra Comunità credo che sarebbe molto importante per la Comunità aderire a questo progetto e sarei davvero felice se i nostri giovani volessero dare il proprio contributo. Mi sembra anche un’ottima opportunità per dimostrare che la Comunità ed i suoi giovani sono parti integranti e supportano l’intera città di Milano e la sua cittadinanza.
Vi ringrazio per il tempo dedicato a leggere di questa iniziativa e spero di avere presto vostre notizie. Sono naturalmente a disposizione per qualsiasi chiarimento.
Il progetto partirà lunedì prossimo per cui chi è interessato si candidi quanto prima! Per farlo, scrivetemi una mail al seguente indirizzo con i vostri dati e l’indicazione del gruppo (volontari 1 o 2) per il quale vi candidate: olympia.foa@gmail.com
Olympia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *