Cultura
Amal e George Clooney premiati dal Centro e Museo della Tolleranza Simon Wiesenthal

News dal 40° Gala del Simon Wiesenthal Center

Il Centro e Museo della Tolleranza Simon Wiesenthal ha premiato Amal e George Clooney con il Premio Umanitario 2020. Francesco Lotoro e Grazia Tiritiello sono stati premiati con la Medaglia al Valore del Centro Wiesenthal.

George Clooney ha presentato il film realizzato con il Centro sulla vita del Premio Nobel per la Pace Shimon Peres, Never Stop Dreaming: The Life and Legacy of Shimon Peres, che è stato acquisito come originale di Netflix. Clooney è voce narrante in questo docu-film che nel cast vanta le presenza nientemeno di George W. Bush, Shimon Peres, Barak Obama e Barbara Streisand, ognuno nel ruolo di se stesso.

Al gala è stato presentato anche il discorso di Papa Francesco alla delegazione del Centro Simon Wiesenthal in Vaticano all’inizio di quest’anno, dove ha parlato della lotta all’antisemitismo e all’odio.

Sono state conferite medaglie al valore:

Francesco Lotoro e Grazia Tiritiello, marito e moglie musicologi italiani che hanno dedicato la loro carriera a raccogliere, conservare ed eseguire la musica dei musicisti ebrei che erano prigionieri durante l’Olocausto.

Dame Louise Ellman DBE, per il suo impegno decennale nella lotta all’antisemitismo nel Regno Unito.

Douglas Miguel Rodriguez (postumo), ecuadoriano, ucciso mentre cercava di proteggere gli altri dai terroristi antisemiti che avevano preso d’assalto un supermercato kosher di Jersey City dove lavorava.

Quest’anno si celebra il 40° anniversario dei galà del Simon Wiesenthal Center che coinvolgono Hollywood e l’industria dell’intrattenimento. Risalendo indietro di decenni, alcuni dei presidenti del Centro per gli eventi passati hanno incluso Lew Wasserman, Frank Sinatra (membro del consiglio di amministrazione), Elizabeth Taylor (membro del consiglio di amministrazione e ex membro onorario), Sid Sheinberg (membro del consiglio di amministrazione SWC e ex membro onorario), Arnold Schwarzenegger (in passato), Robert Daly, Barry Diller, Rupert Murdoch, Joe Roth, Jack Valenti, Jane Fonda (ha anche servito due volte come MC) e Ted Turner, Terry Semel, Madonna, Sherry Lansing, Jon Peters (in passato), Nicole Kidman e Tom Cruise (in passato).

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *