L'agenda di Joi
Cultura
Ebraica Festival: l’omaggio al genio di Stanley Kubrick

Immagini e memorabilia da 2001: Odissea nello spazio, dibattiti e un documentario sul regista in 38 episodi. Tra gli ospiti, Katharina Kubrick

Un tributo a Stanley Kubrick, tra i più grandi registi di sempre, nel ventennale della sua morte: è questo il filo conduttore di Space The Final Frontier, il tema dell’edizione 2019 di Ebraica, Festival Internazionale di Cultura (Roma, Antico Quartiere Ebraico), diretto da Marco Panella, Ariela Piattelli e Raffaella Spizzichino. In programma,  mostre, proiezioni, dibattiti e un incontro con la figlia del regista, Katharina Kubrick.

Il 22 giugno, in occasione della Notte della Cabbalà, presso gli spazi del Palazzo della Cultura, verrà inaugurata una mostra fotografica dedicata al regista e alle memorabilia di 2001: Odissea nello Spazio. Un film cult, ma soprattutto una svolta epocale nella storia del cinema e in particolare del cinema di fantascienza. Un capolavoro senza tempo che affronta in anticipo di decenni temi come il rapporto con l’intelligenza artificiale e l’ignoto al di là del pianeta Terra. Fondamentale nel film, la colonna sonora composta esclusivamente da brani di musica classica:

Johann Strauss jr: Sul bel Danubio blu (An der schönen, blauen Donau); Richard Strauss: Così parlò Zarathustra (Also sprach Zarathustra); György Ligeti: Atmosfere (Atmospheres), Luce eterna (Lux Aeterna) Avventure (Adventures), Kyrie dal Requiem; Aram KachaturianGayane, suite dal balletto.

Domenica 23 giugno, all’Isola del Cinema, verrà proiettato il documentario Noi e Stanley scritto, prodotto e diretto da Mauro Di Flaviano, Federico Greco e Stefano Landini, a cui seguirà un dibattito con Enrico Magrelli e Fulvio de Bernardinis. Il documentario, il più lungo che sia mai stato dedicato al regista,  è stato girato tra il 1997 e il 1999 e comprende 38 episodi da 15 minuti l’uno.

Lunedì 24 giugno, a partire dalle ore 19.30, il Palazzo della Cultura sarà il teatro dell’incontro/dibattito, Il mondo di Stanley, tra Antonio Monda e la figlia del regista, Katharina Kubrick. A seguire la proiezione di 2001: Odissea nello Spazio.

Gianni Poglio

Giornalista, autore, critico musicale. Dopo numerose esperienze radiofoniche e televisive, ha fatto parte della redazione del mensile Tutto Musica e del settimanale Panorama (Mondadori). Dal 2015 conduce i talk show del Panorama d’Italia Tour, con interviste “live” ai protagonisti della musica italiana.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *