L'agenda di Joi
Cultura
Amy Winehouse, la magia della sua voce in 12 vinili e 5 cd

Dodici 45 giri con tutti i suoi successi e 5 album in formato cd per celebrare la più grande cantante pop-jazz degli ultimi trent’anni

Vi risparmiamo la storia sul “club dei 27”, il gruppo di icone del rock morte a quell’età, i discorsi sulla dipendenza dalla droga e dall’alcool, sulla sua fragilità e andiamo direttamente a ciò che è più conta: Amy Winehouse è stata la più grande cantante pop-jazz degli ultimi 30 anni. “Era l’unica che cantava davvero in quello che io chiamo il “modo giusto”, ha sottolineato il crooner Tony Bennett. “Amy aveva una delle più belle voci jazz che abbia mai sentito, al livello di Ella Fitzgerald e Billie Holliday”. Sono bastati due soli album in vita, Frank del 2003 e Back to black del 2007, per entrare di diritto nell’Olimpo delle più belle voci “nere” di sempre, anche se Amy aveva la pelle candida, pur ricoperta da numerosi tatuaggi.

Mentre Frank aveva la sua forza e al tempo stesso il suo limite in un mix di generi e di atmosfere, rivelando comunque una voce già prodigiosa, il successivo Back to black (premiato con 5 Grammy Award e 16 milioni di copie vendute) è un album straordinariamente maturo, coeso, emozionante, vintage e moderno al tempo stesso grazie al tocco di Mark Ronson, anch’egli di origini ebraiche, come la compianta cantante inglese. Il terzo album, Lioness: Hidden Treasures, è in realtà una compilation postuma; pubblicata per la prima volta il 2 dicembre 2011, contiene il singolo vincitore del Grammy Award Body and Soul, indimenticabile duetto con Tony Bennett.

A nove anni da quel tragico 23 luglio 2011, quando alle 15.53 l’artista inglese venne ritrovata priva di vita nella sua abitazione al numero 30 di Camden Square, la musica di Amy Winehouse viene celebrata in due cofanetti, The Singles Collection in vinile e The Collection in 5 cd. Il 20 novembre sarà pubblicato il cofanetto dei 12 singoli di Amy Winehouse, tratti dagli album Frank, Back To Black e Lioness: Hidden Treasures su vinile 7” a 45 giri. I brani includono Stronger Than Me, Rehab e Love Is A Losing Game, vincitori dell’Ivor Novello Award nel 2004, 2007 e 2008. Il cofanetto include anche il singolo vincitore del Grammy Award Body and Soul,indimenticabile duetto con il leggendario Tony Bennett. Ciascun vinile sarà contenuto all’interno di uno sleeve personalizzato. L’elegante confezione conterrà inoltre un libretto di 20 pagine con i testi delle canzoni ed una serie di card artistiche. La settimana successiva, il 27 novembre, sarà pubblicata The Collection, una raccolta in 5 cd con gli album Frank, Back To Black e Lioness: Hidden Treasures, da UMC / Island. Oltre a questi tre album, il cofanetto contiene Live In London, un concerto registrato allo Shepherd’s Bush Empire di Londra nel 2007 e una raccolta di remix da Frank e Back To Black, un Hot Chip remix di Rehab e un Kardinal Beats remix di Love Is A Losing Game. Questi due dischi sono pubblicati per la prima volta su CD.

 

 

Gabriele Antonucci
Collaboratore

Giornalista romano, ama la musica sopra ogni altra cosa e, in seconda battuta, scrivere. Autore di un libro su Aretha Franklin e di uno dedicato al Re del Pop, “Michael Jackson. La musica, il messaggio, l’eredità artistica”,  in cui ha coniugato le sue due passioni, collabora con Joimag da Roma


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *