L'agenda di Joi
Hebraica
E Bohemian Rhapsody dei Queen diventò Bohemian Chanukah

Il classico senza tempo della band di Freddie Mercury rivisitato da un sestetto vocale composto da ebrei di New York: uno dei migliori remake di sempre dell’hit dei Queen

Nella tradizione della musica di Hannukah, tra canti e parodistici e a cappella, si inserisce a pieno titolo una cover d’eccezione realizzata dai Six13, un gruppo vocale ebraico di New York che ha riletto il brano simbolo della band di Freddie Mercury, Bohemian Rhapsody, una canzone immortale che ha dato anche il titolo al biopic sulla vita e la carriera del leggendario vocalist scomparso nel 1991.

Il videoclip di Bohemian Chanukah, così come la performance strumentale e vocale, sono assolutamente impeccabili. Nella realizzazione del clip i Six13 hanno replicato in tutto e per tutto le iconiche immagini dell’originale uscito nel 1977 e diventato uno dei video musicali più visti di sempre.  In pratica, hanno replicato le immagini utilizzando le più moderne tecnologie e hanno giocato con la disposizione dei loro volti, mettendoli a forma di stella ebraica, menorah e dreidel.

Ovviamente hanno anche modificato il testo originale inserendo strofe che raccontano la storia di Hanukkah, dei Maccabei e le loro sfide nella lotta contro gli antichi greci: “È questa l’ottava notte che illuminiamo con la famiglia? Ricorda con grande orgoglio la nostra fuga dalla tirannia greca”, dicono le parole del brano. “Accendi le luci, ricorda i Maccabei…”.

Il Freddie Mercury del gruppo newyorkese è il tenore Jacob Spadaro, che nel video si è anche rasato una parte del pizzetto per assomigliare maggiormente al vocalist dei Queen. I Six13 sono un gruppo vocale a cappella composto da sei uomini, diventato un fenomeno internazionale grazie ad un unico fattore: la potenza della voce umana. Mescolando abilmente la musica tradizionale con quella contemporanea, i Six13 hanno una forte identità ebraica e un approccio musicale a metà strada tra armonie soul e intricati arrangiamenti vocali. La loro formula vincente ha creato un’esperienza di intrattenimento che ha ricevuto apprezzamenti in tutto il mondo e i loro videoclip sono stati finora cliccati più di 15 milioni di volte.

 

 

Gianni Poglio

Giornalista, autore, critico musicale. Dopo numerose esperienze radiofoniche e televisive, ha fatto parte della redazione del mensile Tutto Musica e del settimanale Panorama (Mondadori). Conduttore dii talk show per Panorama d’Italia Tour, con interviste “live” ai protagonisti della musica italiana e di dibattiti tra scienza ed intrattenimento nell’ambito di Focus Live, ha pubblicato per Electa Mondadori il libro “Ferdinando Arno Entrainment”


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *