L'agenda di Joi
Cultura
Extra Joi: Bruce Springsteen al cinema, un viaggio tra l’anima e il west

Un film concerto e una colonna sonora straordinari. Nelle sale italiane il 2 e 3 dicembre

Un fienile nella casa di Springsteen in New Jersey, trasformato per l’occasione in live club, è la location di Western Stars, il film-concerto con le canzoni dell’ultimo omonimo album del rocker e l’aggiunta di una cover, Rhinestone Cowboy di Glen Campbell, una perla del 1975 qui riproposta in una versione di rara intensità.

Fanno parte del film (che sarà nelle sale il 2 e 3 dicembre), il primo che vede Springsteen alla regia insieme allo storico collaboratore Thom Zimny, non solo le immagini dell’esibizione live davanti a un pubblico di pochi fortunati, ma anche commenti e riflessioni di Bruce e immagini spettacolari girate nel deserto di Joshua Tree. Le canzoni suonate dal vivo nella Stone Hill Farm da Springsteen con una band e l’orchestra sono contenute nella colonna sonora Western Stars – Songs From The Film.

GUARDA IL TRAILER

La pellicola è stata presentata in anteprima in occasione della 209esima edizione del Toronto International Film Festival. I temi di Western Stars sono l’amore, la perdita, la solitudine, la famiglia e il passaggio inesorabile del tempo, con filmati d’archivio e racconti in prima persona.

Gianni Poglio

Giornalista, autore, critico musicale. Dopo numerose esperienze radiofoniche e televisive, ha fatto parte della redazione del mensile Tutto Musica e del settimanale Panorama (Mondadori). Conduttore dii talk show per Panorama d’Italia Tour, con interviste “live” ai protagonisti della musica italiana e di dibattiti tra scienza ed intrattenimento nell’ambito di Focus Live, ha pubblicato per Electa Mondadori il libro “Ferdinando Arno Entrainment”


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *