L'agenda di Joi
Cultura
Leonard Cohen: esce il romanzo inedito

Dagli archivi del poeta e musicista uno scritto inedito, A ballet of lepers, incentrato sul tema delle relazioni tossiche. Nelle librerie a fine ottobre…

Un breve romanzo inedito di Leonard Cohen sarà pubblicato il prossimo autunno. “A Ballet of Lepers”, questo il titolo, è stato scritto a Montreal nel 1956 e parla delle “relazioni tossiche e degli sforzi che un uomo fa per mantenerle”.

Come riportato da The Guardian, il libro di 91 pagine racconta la storia di un commesso di 35 anni che ospita in casa il nonno anziano per vivere insieme in una stanza angusta … Il nonno è solito avere crisi di pura violenza, ed il narratore (che rimane senza nome), attraverso il nonno, scopre la violenza che alberga dentro di sé. Il romanzo si apre con queste parole: “Mio nonno venne a vivere con me. Non c’era altro posto dove andare. Cosa era successo a tutti i suoi figli? Morte, decadenza, esilio…”.

Come raccontato nella biografia di Cohen, Various Positions scritta da Ira B Nadel, il romanzo esprime “un crescente senso della storia e della tragedia ebraica”,  un tema che si sarebbe sviluppato nella poesia successiva di Cohen.

In origine, A Ballet of Lepers venne rifiutato da due editori. Cohen, che è morto nel 2016, una volta ha dichiarato che A Ballet of Lepers era “probabilmente un romanzo migliore” rispetto al celebre The Favourite Game, uscito nel 1963.

La nuova pubblicazione sarà accompagnata da 15 racconti e dalla sceneggiatura di un radiodramma tratto dagli archivi di Cohen, tutti scritti tra il 1956 e il 1961, e intitolati A Ballet of Lepers: A Novel and Stories. Robert Kory, fiduciario del trust della famiglia Leonard Cohen, ha detto: “Leonard ha detto prima della sua morte che il vero capolavoro della sua vita era il suo archivio che ha conservato meticolosamente a beneficio dei fan e degli studiosi».

Così Canongate.co.uk ha presentato il romanzo di Cohen ai suoi lettori: «Prima dei celebri tour mondiali di fine carriera, prima dei premi Grammy, prima degli album da classifica, prima di ‘Hallelujah’ e ‘So Long, Marianne’ e ‘Famous Blue Raincoat’, il giovane Leonard Cohen scriveva poesia e narrativa e aspirava alla celebrità letteraria. In A Ballet of Lepers, i lettori scopriranno che la magia che ha sempre animato il lavoro di Cohen era presente fin dall’inizio. I pezzi di questa raccolta offrono una visione sorprendente dell’immaginazione e del processo creativo di Cohen, ed esplorano temi che avrebbero permeato il suo lavoro successivo:  la vergogna, il desiderio sessuale, ma anche l’amore, la famiglia, la libertà e la trascendenza.

Gianni Poglio

Giornalista, autore, critico musicale. Dopo numerose esperienze radiofoniche e televisive, ha fatto parte della redazione del mensile Tutto Musica e del settimanale Panorama (Mondadori). Conduttore dii talk show per Panorama d’Italia Tour, con interviste “live” ai protagonisti della musica italiana e di dibattiti tra scienza ed intrattenimento nell’ambito di Focus Live, ha pubblicato per Electa Mondadori il libro “Ferdinando Arno Entrainment”


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *