Hai selezionato il topic: URSS
  • Cultura
    Il processo Slánský e l’antisemitismo sovietico

    Nel 1952 Rudolf Slánský, segretario generale del Partito Comunista della Cecoslovacchia, e altri 13 esponenti ebrei, furono accusati di avere organizzato una cospirazione contro il paese. Storia del pregiudizio antiebraico nel secondo dopoguerra