Cultura
Il Labour di Corbyn lancia il sito “No place for antisemitism”

Dopo le accuse di posizioni antisemtite nel partito, il leader della sinistra inglese cerca di spiazzare i suoi detrattori

Il Partito laburista del Regno Unito ha lanciato un nuovo sito web che mira a combattere l’antisemitismo all’interno del partito. Lo scrive il Jerusalem Post. La homepage del sito, NO PLACE FOR ANTISEMITISM, include un video del leader del partito Jeremy Corbyn in cui riconosce che all’interno del partito sono state presenti posizioni antisemite, specificando però che questo atteggiamento ha  riguardato un numero molto esiguo di membri e sostenitori del Labour.

NO PLACE FOR ANTISEMTISM: GUARDA IL SITO

Una e-mail è stata inviata a tutti i membri del partito in concomitanza con il lancio del sito web. Nella mail Corbyn ha scritto: “Dobbiamo affrontare l’inquietante verità che un piccolo numero di membri del Labour ha opinioni antisemite”.

Il quotidiano britannico The Guardian riferisce che nella mail in questione Corbyn sostiene che il movimento laburista ha bisogno di “educare se stesso e gli altri ad essere pienamente solidali con coloro che affrontano l’oppressione e la discriminazione”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *